Cuore di farfalla

Autore : Claudio Raspollini
Anno di produzione : 2022
Casa Editrice : A.L.A. Libri
Genere letterario : Narrativa-romanzi - Drammatico sociale
Formato : Cartaceo

Altre Notizie : SINOSSI CUORE DI FARFALLA


Recensisci Opera

ACQUISTA

Incipit


Ci sono notti che finiscono col sorgere del sole; altre che non finiscono mai, nonostante la luce, nonostante la vita, nonostante il giorno.

La testa gli doleva, aveva come la sensazione che fosse finita stritolata sotto un camion. A dire il vero non gli sembrava così terribile. Tutto sarebbe diventato buio e… chissà?
Cercò di passarsi una mano sulla fronte ma non riuscì a muoverla. Anche gli occhi non si aprivano, le palpebre rimanevano chiuse nonostante i suoi sforzi. Era al buio e ci sarebbe rimasto.
“Per sempre” pensò.
Sarebbe stata una liberazione.
Ancora una volta un forte senso di nausea e dolore tornò a farsi vivo, gli prese lo stomaco facendogli salire alla bocca il sapore aspro, acuto e metallico degli acidi urici. Insieme a quella sensazione di schifo gli si affacciò nella mente la voglia di uccidersi.
"Era l'unica cosa sensata da fare" pensò. In fondo cosa ci voleva? Forse tanto coraggio, gli suggeriva una vocina leggera leggera, che sentiva nel suo cervello dolorante. Avrebbe voluto provarci quando gli si era presentata l'occasione, invece... non lo aveva fatto.

SINOSSI


La vicenda si svolge a Boston, Thomas è appena uscito di galera, quando trova rifugio in una struttura di accoglienza per bambini malati di Cancro.
Verrà accolto dal Diacono David e da sua mogie Ester che gestiscono il centro del St. Joseph House.
La nostra storia comincia, con Thomas che da subito dovrà affrontare molte difficoltà.
Non è facile per un ex carcerato, tossico, che ha passato trent’anni in galera, per una rapina finita male, essere accettato.
Inoltre dovrà lottare contro la meschinità del Pastore Jackson che vuole chiudere la struttura per motivi legati al budget economico ed al suo successo personale.
Thomas insieme al diacono David dovrà affrontare una lotta titanica, cercando non soltanto di trovare i fondi necessari per mantenere aperto il St. Joseph house, al tempo stesso dedicarsi ai bambini, che scopre, nonostante la tragedia e la malattia, in tutta la loro forza ed intensità nell’amore che sanno donargli senza riserve.
Questo lo porterà a porsi quelle domande, terribili, sul dolore e sulla morte, domande a cui cercherà di dare una risposta.
La vecchia vita, con tutta la sua drammatica intensità, si riaffaccerà; cercando di spingerlo nuovamente a cadere negli errori del passato.
Sarà l’amicizia con il diacono David, il rapporto con i bambini malati, l’amore sbocciato tra lui ed Abigail madre di una bambina sopravvissuta al cancro, rimasta senza una gamba, ad aiutarlo nella ricerca di se stesso,
Attraverso di loro, troverà la forza per accettare il dolore derivante dalla colpa, di aver causato, durante la rapina, la morte di Blanche, il suo amore giovanile.
Questi eventi cambieranno la sua vita, dandogli la forza di superare le difficoltà.
Un Thomas diverso, attraverso la scoperta della fede, prende vita.
Insieme a David, grazie anche ad un evento che ha dello straordinario, riusciranno a salvare la struttura, superare le difficoltà, far si che i bambini, le loro famiglie, possano continuare a rimanere nel St. Joseph house.
Attraverso le vicende dei bambini, delle loro famiglie, del diacono David della moglie Ester, il libro evidenzia la speranza, l’amore, la lotta, per conquistare la propria dignità.
Il dolore, la morte, sebbene presenti nella società, vengono sconfitti dall’amicizia e dall’amore.
Il libro è tratto da una storia vera.