Linda Campesi Olbia-Tempio
Narratore
Generi Letterari Trattati : Narrativa - Fantascienza , Narrativa - Fantasy , Narrativa-romanzi - Fantascienza , Narrativa-romanzi - Fantasy ,

Biografia

Linda Campesi è nata a Olbia il 10 gennaio 1992 e, dopo aver conseguito la maturità classica, ha frequentato Scienze dei Beni Culturali all'Università di Sassari. 

Da sempre grande appassionata di libri, in particolare fantasy e archeologia misteriosa, nonché interessata alla teoria degli antichi astronauti, ha deciso di dedicare la propria vita a riportare su carta le vicende dei suoi personaggi. 

Fin dall'adolescenza si è cimentata in diversi tentativi di scrittura e "Etnie Extraplanetarie- Il Caso Amicizia" è il suo romanzo d'esordio.

Poiché un altro suo grande amore sono  i gatti, e gli animali in genere, ha scelto come coautrici due splendide micette: la bellissima e tenera Minnie e la magnifica e algida Blondie. 

 

Tematiche produzione letteraria 

Poiché l'esistenza di mondi diversi ha da sempre catturato la mia attenzione, scrivere libri fantasy e di fantascienza significa mettere nero su bianco le mie idee e desideri, oltre che provare a rispondere all'interrogativo su come potrebbe essere entrare in contatto con una civiltà aliena.

Etnie Extraplanetarie racconta la storia di un gruppo di ragazzi provenienti da diverse zone d'Italia e d'Europa in addestramento alla base spaziale di un pianeta chiamato Arianda.  È qui che entrano in contatto con alcune popolazioni extraterrestri, instaurando con loro profondi legami di amore, amicizia e rispetto reciproco.

 Da qualche anno mi sto dedicando anche alla traduzione dal francese della saga fantasy dei Cavalieri di Smeraldo (Les Chevaliers d'emeraude) di Anne Robillard, uno dei libri che ho amato di più e con cui sono cresciuta.

La storia tratta di Enkidiev, un continente popolato da uomini, elfi, fate e maghi che, dopo cinquecento anni dalla prima invasione viene attaccato dall'Imperatore Nero Amecareth, sovrano del continente Irianeth, l'impero degli uomini insetto, e dei diversi popoli che ha sottomesso. L'unica speranza di sopravvivenza di Enkidiev è la restaurazione dell'Ordine di Smeraldo da parte del Re Smeraldo I. Questi guerrieri magici saranno incaricati di difendere il continente fino al compimento della profezia secondo cui il portatore di luce, sul punto di nascere, distruggerà per sempre la minaccia che l'Imperatore Nero getta su Enkidiev. Perché la profezia si realizzi, i Cavalieri dovranno proteggere la figlia dell'Imperatore, Kira, la bambina Viola che un giorno avrà il compito di difendere il portatore di luce. Il loro compito sarà arduo, poiché Amecareth annovera nel suo esercito vascelli e stregoni per distruggerli e mette a punto delle strategie sempre più ingegnose per recuperare la sua erede.

Questa serie comprende dodici libri e al momento in Italia sono stati tradotti i primi tre: "Fuoco nel cielo" (Le feu dans le ciel), "I draghi dell'Imperatore Nero" (Les dragons de l'Empereur Noir) e "Agguato mortale nel regno delle ombre" (Piège dans le royaume des ombres). Poiché tenevo davvero tanto a conoscere la prosecuzione della storia, ho cominciato a leggerla in lingua originale, operando una traduzione per conto mio a partire dal quarto volume, "La principessa ribelle" (La princesse rebelle), e attualmente sono impegnata col nono: "L'eredità di Danalieth" (L'Héritage de Danalieth). Mi auguro fortemente di poter far conoscere anche queste traduzioni, un giorno.

Un altro progetto che intendo portare a compimento è la stesura di un romanzo giallo nel quale mi piacerebbe trattare anche il tema

Etnie Extraplanetarie - Il Caso Amicizia B0BD2CQP5W

2022

Narrativa - Fantasy-Science fantasy

Casa Editrice : ---

SCOPRI DI PIU'
Ordine per : Anno , Posizione

Fotogallery